Italiani all’estero

La partenza, i viaggi, il ritorno, i successi, la nostalgia, l'amore, il lavoro, le guerre...

nelle storie di centinaia di italiani che hanno lasciato il nostro Paese e attraversato il mondo, dall’Ottocento a oggi. Tratte dall’Archivio diaristico nazionale di Pieve Santo Stefano.

Raccontano le loro storieTutti gli autori

Osvaldo Bonini

sono nato a:

Borgo San Lorenzo (Firenze) nel 1923

e sono andato in

racconto di:

Adriana Barbano

sono nata a:

Villastellone (Torino) nel 1944

e sono andata in

racconto di:

Daniela Santerini

sono nata a:

Pontedera (Pisa) nel 1948

e sono andata in

racconto di:

Rosario Simone

sono nato a:

Orta Nova (Foggia) nel 1960

e sono andato in

racconto di:

Elio Romano

sono nato a:

Napoli nel 1927

e sono andato in

racconto di:

Antonio Sbirziola

sono nato a:

Butera (Caltanissetta) nel 1942

e sono andato in

racconto di:

Luigi Fonti

sono nato a:

Mammola (Reggio Calabria) nel 1877

e sono andato in

racconto di:

Dai DiariTutti i Diari

“Sono a circa 18.000 chilometri dalla mia terra…”
Antonio Del Bove

Warrawong li 19 settembre 1960 Ieri finalmente, dopo un lungo viaggio non troppo buono, sono arrivato...

“Il capitolo migliore della mia vita”
Achille Garritano

L’Uruguay si rivelò una vera e propria svolta positiva nella mia vita, ma il capitolo...

Taglialegna
Remo Rosati

Senza fermarsi, neppure un istante, la maggioranza tagliava la legna, gli altri accostavan col filo portante laggiù dove...

Strane abitudini
Anna Guala

Flash su alcune strane abitudini di questi americani: * Si danno la mano solo quando vengono...

L’hanno voluto
Francesco Leo

Yol 20/2/1946 Anna cara. E poi dì che non mantengo le promesse! Ti scriverò spesso, vedrai,...

Qualcosa per il “caretaker”
Dante Cervi

Mr. Tofield perse la moglie nel 1970 per un attacco di cuore, percio si era...