Italiani all’estero

La partenza, i viaggi, il ritorno, i successi, la nostalgia, l'amore, il lavoro, le guerre...

nelle storie di centinaia di italiani che hanno lasciato il nostro Paese e attraversato il mondo, dall’Ottocento a oggi. Tratte dall’Archivio diaristico nazionale di Pieve Santo Stefano.

Raccontano le loro storieTutti gli autori

Ruffino Barfucci

sono nato a:

Caprese Michelangelo (Arezzo) nel 1912

e sono andato in

racconto di:

Davide Fogato

sono nato a:

Genova nel 1973

e sono andato in

racconto di:

Cesare Ciacci

sono nato a:

Castiglione d'Orcia (Siena) nel 1951

e sono andato in

racconto di:

Vincenzo Grossi

sono nato a:

Esperia (Frosinone) nel 1891

e sono andato in

racconto di:

Beniamino Cappai

sono nato a:

Iglesias (Carbonia-Iglesias) nel 1930

e sono andato in

racconto di:

Dai DiariTutti i Diari

Come una malattia
Felice Malgaroli

Durante la giornata, vivevo la vita di fabbrica e la scuola serale, come una malattia....

Il risveglio
Francesca Pennacchi

«Alzati, è ora! Il treno non ci aspetta!» La mano leggera della mamma mi scuote...

Tornare in Italia
Anonimo

Mercoledì 9 Settembre Mentre le notizie ufficiali tedesche dicono che la Germania cammina in avanti di...

Emigrare, senza pensarci su
Adriano Cavini

Un giorno passando dal collocamento nella speranza di trovare un lavoro, io e Aldo notammo...

Fish and chips
Oreste Orlando Tonelli

Io, il mio desiderio era di salutarli [gli altri emigrati da Fivizzano, Ndr] da parte...