Italiani all’estero

La partenza, i viaggi, il ritorno, i successi, la nostalgia, l'amore, il lavoro, le guerre...

nelle storie di centinaia di italiani che hanno lasciato il nostro Paese e attraversato il mondo, dall’Ottocento a oggi. Tratte dall’Archivio diaristico nazionale di Pieve Santo Stefano.

Raccontano le loro storieTutti gli autori

Manlio La Sorsa

sono nato a:

Lecce nel 1909

e sono andato in

racconto di:

Luigi Pratesi

sono nato a:

Civitella Val di Chiana (Arezzo) nel 1914

e sono andato in

racconto di:

Luigia Paoli

sono nata a:

Montelupo Fiorentino (Firenze) nel 1939

e sono andata in

racconto di:

Sabatino Basso

sono nato a:

Secondigliano (Napoli)

e sono andato in

racconto di:

Mario D'Andrea

sono nato a:

Vibonati (Salerno)

e sono andato in

racconto di:

Stefano Stradiotti

sono nato a:

Motta Baluffi (Cremona) nel 1910

e sono andato

racconto di:

Arvedo Decima

sono nato a:

Kosseir (Egitto) () nel 1923

e sono andato in

racconto di:

Dai DiariTutti i Diari

Da Genova a Mogadiscio
Oreste Carrera

Lo stesso istinto che sollecita la rondine a cercare lidi più accoglienti all'avvicinarsi del freddo,...

Rimproveri
Giuseppe Codicé

Addis Abeba li 9 Maggio 1937 XV Mia cara Dina, finalmente trovo un po di tempo...

Attraverso il canale di Suez
Enrico Adami

Ala matina col sole gavemo podù vedare dei bei palassi, specialmente quelo dela Compagnia del...

“Come il babbo scampò alle purghe fasciste”
Liliana Paolucci

Col tempo tanti e tanti giovani s’iscrivevano al partito fascista, fra questi parecchi amici del...

L’incontro
Maria Bottiglieri

Caro, dolce John, ero una ragazzina di diciassette anni quando ti vidi per la prima...

Zonderwater
Tebaldo Giusti

Dopo 2 settimane precise di navigazione, faceva molto caldo, arrivammo al porto di Durban il...