Italiani all’estero

La partenza, i viaggi, il ritorno, i successi, la nostalgia, l'amore, il lavoro, le guerre...

nelle storie di centinaia di italiani che hanno lasciato il nostro Paese e attraversato il mondo, dall’Ottocento a oggi. Tratte dall’Archivio diaristico nazionale di Pieve Santo Stefano.

Raccontano le loro storieTutti gli autori

Francesco Tripodi

sono nato a:

Linguaglossa (Catania) nel 1937

e sono andato

racconto di:

Giulia Danesi

sono nata a:

Roma nel 1903

e sono andata in

racconto di:

Leo Checchi

sono nato a:

Loro Ciuffenna (Arezzo) nel 1922

e sono andato in

racconto di:

Carola Zanchi

sono nata a:

Sansepolcro (Arezzo) nel 1922

e sono andata in

racconto di:

Gabriele Gramiccia

sono nato a:

Roma nel 1916

e sono andato in

racconto di:

Oberdan Pardini

sono nato a:

Viareggio (Lucca) nel 1911

e sono andato in

racconto di:

Giuliana Polvani

sono nata a:

Tripoli (Libia) () nel 1929

e sono andata in

racconto di:

Paola Larese Gortigo

sono nata a:

Gorizia nel 1939

e sono andata negli

racconto di:

Dai DiariTutti i Diari

Scorpioni
Giovanni De Vignani

Nel nostro accampamento la vita trascorre serena e laboriosa; vengono ancora apprestate delle massicciate e...

L’armata d’Africa
Unno Bellagamba

La vita a bordo è resa animata dallo schiamazzo e dal movimento di noi soldati....

Niente per scontato
Maddalena Pepe

Nel settembre del 1963, mi sposai con Alberto Segat nativo di Bellamonte ( TN )...

Il piano della fuga
Oreste Orlando Tonelli

Passai diversi mesi in questa situazione che vi contai, prendendo in questo tempo una certa...

“L’Angola 1976”
Gino Serroni

Sul Journal de Angola del 2 Novembre appare la notizia che l'Alitalia presenta "L'Angola 1976"...

Attentati e obiettori
Flora Ritter

Sabato, 9 marzo Ieri sono morti cinquanta palestinesi e un kamikaze ha ucciso cinque israeliani. Oggi...