Italiani all’estero

La partenza, i viaggi, il ritorno, i successi, la nostalgia, l'amore, il lavoro, le guerre...

nelle storie di centinaia di italiani che hanno lasciato il nostro Paese e attraversato il mondo, dall’Ottocento a oggi. Tratte dall’Archivio diaristico nazionale di Pieve Santo Stefano.

Raccontano le loro storieTutti gli autori

Cosimo Piccolo

sono nato a:

Andria (Barletta-Andria-Trani) nel 1943

e sono andato

racconto di:

Mauro Nerucci

sono nato a:

Firenze nel 1935

e sono andato in

racconto di:

Ludovico Molari

sono nato a:

Sant'Agata Feltria (Rimini) nel 1934

e sono andato in

racconto di:

Stefano Bovetto

sono nato a:

Rovigo nel 1984

e sono andato

racconto di:

Angelo Rebay

sono nato a:

Pognana Lario (Como) nel 1788

e sono andato in

racconto di:

Giuseppe Papaleo

sono nato a:

Rosolini (Siracusa) nel 1911

e sono andato

racconto di:

Luigi Ghilardi

sono nato a:

Lucca

e sono andato in

racconto di:

Dai DiariTutti i Diari

Ritorno in Italia
Luciano Giovanditti

In Germania avevo cercato di combinare l'utile al dilettevole ma il tedesco non avevo potuto...

In giro per la City
Mariano Graziano

London 3rd, 28 settembre 2014 Primo WE a Londra alla scoperta della città, ho deciso di...

Addio solitudine
Athe Gracci

Mi sono trasformata da quei momenti. Mio marito, non potrà credere, ma è da allora...

Sui e giù dalla Germania
Diego Cimino

Diego ritorna in Germania dopo che si è assicurato d'essere libero, e di non avere...

Verso un altro inferno
Antonio Cocco

Carissimo papà Mentre ti scrivo, un centinaio di legionari stanno cantando a squarciagola più o meno...

Cento dolari netti
Antonio De Piero

Un giorno prima di partire per la libertà il direttore mi fece chiamare nel suo...